E-l-ora-che-pia



1 E’ l’ora che pia la squilla fedel
le note c’invia dell’Ave del ciel.
Ave, Ave, Ave Maria
Ave, Ave, Ave Maria!
2 La pia Bernadetta l’invito divin
ascolta e s’affretta al fiume vicin.
3 O vista beata la Madre d’amor
si mostra svelata raggiante in fulgor.
4 Le splende sul viso divina beltà
v’aleggia un sorriso che nome non ha.

Altro testo

1 E’ l’ora che pia la squilla fedel
le note c’invia dell’Ave del ciel.
2 Nel piano di Dio l’eletta sei tu,
che porti nel mondo il Figlio Gesù.
3 A te, Immacolata, la lode, l’amor:
tu doni alla Chiesa il suo Salvator.
4 Di tutti i malati solleva il dolor,
consola chi soffre nel corpo e nel cuor.
5 Proteggi il cammino di un popolo fedel
ottieni ai tuoi figli di giungere al ciel.

Altro testo

1 Un giorno lontano l’attesa finì:
un angelo santo l’annuncio portò.
2 In grembo alla madre il bimbo esultò
Giovanni Battista annuncia Gesù.
3 Magnifico inno Maria cantò:
l'antica promessa per lei si compì.
4 Gioisci, Maria, è Dio con te:
Il figlio che nasce si chiama Gesù.
5 La giovane Madre a Cana pregò:
un segno d’amore Gesù rivelò.
6 Il Figlio morendo la Madre pregò:
«L'amico che lascio sia figlio per te».
7 Il Cristo risorto è vita per noi:
Maria ci insegna a viver per lui.