Signore-dachi-andremo


SIGNORE, DA CHI ANDREMO?
(A. Mejia)

Do5 Fa Do7 Rem
Signore, da chi andremo?
Do Sib Do
Tu solo hai parole di vita
Do5 Fa Lam7 Rem
e noi abbiam creduto
Sib Do7 Fa
che il Figlio di Dio sei tu.

Fa Do Fa Sib7
1. "Io sono il pane di vita,
Fa Do7
chi viene a me non ha più fame
Fa Fa7 Sib
e chi viene a me non ha più sete",
Fa Solm7 Do7
così ha detto Gesù.

Fa Do Fa Sib7
2. Non cercate il cibo che perisce,
Fa Do7
ma il cibo che dura per la vita,
Fa Fa7 Sib
quello stesso che il Figlio vi darà,
Fa Solm7 Do7
che il Padre vi ha mandato.

Fa Do Fa Sib7
3. Non Mosè vi ha dato il pane vero;
Fa Do7
è il mio Padre che vi da il vero pane,
Fa Fa7 Sib
poichè il pane di Dio vien dal cielo
Fa Solm7 Do7
e dà la vita al mondo.

Fa Do Fa Sib7
4. Io sono dal cielo disceso,
Fa Do7
non per fare la mia volontà,
Fa Fa7 Sib
ma per fare la volontà del Padre,
Fa Solm7 Do7
che è dare al mondo la vita:

Fa Do Fa Sib7
5. Io sono il pane del cielo;
Fa Do7
chi ne mangia avrà la vita eterna,
Fa Fa7 Sib
perchè il pane che do è la mia carne,
Fa Solm7 Do7
che è la vita del mondo.