Gioco di movimento da fare al chiuso in una palestra. gioco adatto a bambini di età superiore agli 8 anni (elementari e medie).
Grazie ai mitici ragazzi del Gufluccio

Dove: palestra (è meglio restringere il campo fino a farlo diventare un quadrato)

Occorrente e materiale:

10 palloni, cronometro.

Come si gioca


Si formano 2 squadre. Una rimane a bordo campo (i ladri), stando al di fuori delle righe del campo da pallavolo e l’altra (le guardie) si dispone uniformemente all’interno del campo tranne che nel cerchio centrale (la cassaforte). I 10 palloni vanno messi nel cerchio centrale all’interno di contenitore o un carrello per evitare che vadano in giro. Al via i ladri devono cercare di entrare all’ interno della cassaforte senza essere toccati dalle guardie mentre passano nel campo da pallavolo. Le guardie non possono muoversi, possono solo fare piede perno sulla loro posizione e allungare la braccia (come se fossero dei dispositivi di sicurezza che possono ruotare su se stessi ma non muoversi). Se i ladri vengono toccati da una guardia prima di essere dentro il cerchio centrale devono fermarsi e tornare a bordo campo per poi ritentare.

ATTENZIONE: i giocatori che difendono la cassaforte non possono disporsi “a muro” tutto intorno alla cassaforte ma devono mantenere una distanza minima di almeno 2 metri e devono lasciare degli spazi tra un giocatore e l’altro. Un ladro, una volta che è riuscito ad entrare nella cassaforte, non può più essere preso dalle guardie e ha 2 possibilità: può tentare di portare via una palla cercando di tornare a bordo campo senza essere preso dalle guardie mentre attraversa il campo (se viene preso la palla è irrimediabilmente persa), oppure può aspettare che entrino nella cassaforte altri 9 compagni; infatti quando il numero di ladri nella cassaforte è pari o maggiore a quello dei palloni, i ladri possono lanciare una palla a testa ai loro compagni a bordo campo che devono prenderla al volo. Quando un ladro lancia una palla non può lanciarne altre e deve uscire dalla cassaforte; inoltre se la palla che lancia cade o viene catturata da una guardia che intercetta il lancio, allora è irrimediabilmente persa. Esauriti i palloni della cassaforte si scambiano i ruoli e si ripete il gioco.
Vince la squadra che porta a casa il bottino nel minor tempo. Ogni palla persa equivale a 2 minuti di penalità.
Claudia

Claudia

Staff di Animatamente dal 2009. Animatore esperto con più di 20 anni di esperienza con bambini, ragazzi e giovani.

Contatti: Scrivi alla redazione

commenti Inserisci un commento



0 Commenti