Voto 5 su 3 voti. Clicca sulle stelle per valutare 


Una bellissima raccolta di più di 60 indovinelli tutti molto divertenti. da fare con bambini di 6-8 anni ma adatti anche ad un gruppo di amici per farsi una risata insieme o come mini-prove da superare nell'animazione di un gioco.

1. Nasco in una casa tutta tonda, ho tante forme e non mi puoi toccare, se non mi racconti nessun altro mi può conoscere.
Risposta: il pensiero

2. Ogni tanto ho la camicia, sono fritto per alcuni mentre altri mi strapazzano
Risposta: l’uovo

3. Ho capelli neri o biondi e sono amica delle streghe, giro in casa e lo sporco via lo porto insieme a me.
Risposta: la scopa

4. Il mio vestito può essere di tanti colori, ma sempre lungo, stretto, senza bottoni e né maniche ...tanto a me non servono.
Risposta: il serpente

5. È un male di cui tutti possono soffrire...ma gli uccelli proprio no.
Risposta: il mal di denti

6. Sono caldo giallo è buono ma guardami tu non puoi.
Risposta: il sole

7. Vivo in fondo al mare e quando sono morta abito nel tuo bagno. Bevo tanto ma non sono mai ubriaca.
Risposta: la spugna

8. Con le corna e sopra i muri, testa molle e casa dura.
Risposta: la chiocciola

9. Ho un vestito colorato, parlo, volo, rido e cammino, ma se posso scelgo la foresta.
Risposta: il pappagallo

10. Vivo nei boschi e tra le spine, sono schivo ma non cattivo e per questo non mi piace se ti avvicini.
Risposta: il riccio

11. Non sono una penna eppure scrivo, “bianco su nero” è il mio obiettivo.
Risposta: il gesso

12. Sono piccolo, ho sempre fame e non piango e mangio tutta casa per saziarmi.
Risposta: il tarlo

13. Ho un bel ciuffo di capelli ma non sono un animale, se i capelli mi colori puoi creare capolavori.
Risposta: i pennello

14. Può abbracciare mille persone in una volta sola.
Risposta: lo sguardo

15. C’è una tela che nessun pittore sa dipingere.
Risposta: la ragnatela

16. Sono piccoletta ma da sola o in compagnia faccio la guardia a tutta la casa.
Risposta: la chiave

17. Se d'estate la coperta mi togli, l’inverno più caldo poi senti. Poi un’altra per me, bianca e soffice farò.
Risposta: la pecora.

18. Sono ovale o forse tonda, molto buona da mangiare fritta, lessa e insalata ..ma non cruda per favore.
Risposta: la patata

19. Sono bianca è molto fresca, di pecora o di mucca, buona, dolce, cotta, cruda e pasticciata. Risposta: la ricotta

20. Naso lungo e pelle scura, gigantesca la figura con due “denti” poderosi lunghi aguzzi e assai preziosi.
Risposta: l’elefante

21. Sono in genere tondetto e ho 4 occhi, me ne sto tutto il giorno alla finestra e la sera passo dall’altra parte.
Risposta: il bottone

22. Non ha piedi ma corre sempre, senza sosta e non ha casa e neanche un tetto ma sta sempre nel suo letto.
Risposta: Il fiume

23. Nasco maschio e macinato divento femmina
Risposta: il grano/la farina

24. Siamo in due ma ne portiamo soltanto uno.
Risposta: i piedi

25. Siamo rosa e cinque sorelle e d’ inverno ci copriamo tutte con lo stesso vestito.
Risposta: le dita

26. Grande o piccolo io sono e sempre muto me ne sto, ti racconto tante storie se i tuoi occhi su me ho.
Risposta: il libro

27. Nasciamo tutti giorni e moriamo una dopo l’altra. Siamo ventiquattro sorelle..
Risposta: Le ore

28. Vado in giro se piove ma se c’è il sole dormo tutto il giorno.
Risposta: L’ombrello

29. Sto sempre al vento, gli altri mi ascoltano ma io non mi sento.
Risposta: la campana.

30. Lui non è un pittore ma fa ritratti a tutte le ore.
Risposta: lo specchio

31. Nasco vuoto poi son pieno ed entro in una grotta, ma quando ne esco non ho più nulla.
Risposta: il cucchiaio

32. Non mi sono mai sposata eppure ho tantissimi anelli ai quali non posso rinunciare.
Risposta: la catena

33. Mio padre è tutto storto e mia madre è verdolina ma io sono sempre così bella che vengo chiamata regina.
Risposta: l’uva

34. Sono nata da un legno e sono già morta ma posso seppellire chi brucia di vita. Chi sono? La cenere che spegni il fuoco

35. Non è un re ma ha la corona, non è un monaco ma ha la barba e non è neppure un cavaliere, ma porta gli speroni. Non ha all’orologio ma sa le ore..
Risposta: il gallo

36. Sono una casa bella e bianca, sono chiusa a chiave ma la chiave manca.
Risposta: l’uovo

37. Siamo tante piccole sorelle nere, ci muoviamo tutte in gruppo e viviamo in un grande palazzo con tante stanze.
Risposta: le formiche

38. Nasco bruna o bionda poi mi gonfio e da femmina divengo maschio.
Risposta: l’uva che si trasforma in vino

39. Fresca, cotta o sciroppata verde fuori e bianca dentro, sono sempre da mangiare o da bere e assaporare chi sono.
Risposta: la pera

40. Sono figlia di una pianta e delicata ma non mi rompo se cado a terra, solo l’acqua mi rende molle.
Risposta: la carta

41. Faccio piangere chiunque e sono coperta da tanti vestiti
Risposta: la cipolla

42. Nasco, vivo e cresco in mare, non sono pesce e nemmeno alga, sono rosso, bianco o rosa. Sono cosa?
Risposta: il corallo

43. Una volta ero di osso oggi sono di plastica o di legno. Ho 21 occhi neri ma non vedo proprio nulla e so contare molto bene.
Risposta: il dado

44. Ho due lunghe gambe rigide ma ballo bene soprattutto in cerchio.
Risposta: il compasso

45. In un mare giallo o verde sono una perla rossa e il mio cuore è nero.
Risposta: il papavero

46. Ha una casa di seta con tante porte da cui non si passa. Nero o colorato, con otto zampe è indaffarato.
Risposta: il ragno

47. Chi è che fa le feste anche nei giorni di lavoro?
Risposta: il cane

48. A bagno me ne sto per tutto l’anno ma non marcisco né subisco danno.
Risposta: il pesce

49. Non ho lancette ma batto ogni minuto come un orologio senza sosta
Risposta: il cuore

50. Sono un campo d’erba dove non si può passeggiare ma tutti giorni si deve tagliare.
Risposta: la barba

51. Di carta o di metallo tutti mi cercano, cambio sempre padrone e non mi fermo mai.
Risposta: il denaro

52. Di giorno siamo piene, di notte vuote.
Risposta: le scarpe

53. Che cos’è che si spoglia quando incomincia a fare freddo?
Risposta: l’albero

54. Vivo sulla terra e pure in acqua, ho tante penne ma non scrivo mai, volo in formazione e nuoto con le pinne, viaggio tanto e mi fermo anche in città.
Risposta: l’anatra

55. Ho gli spicchi ma non sono un arancio, una piccola barbetta e coi miei capelli puoi fare una treccia.
Risposta: l’aglio

56. Sono tondo e senza fondo anche piccolo posso valere molto.
Risposta: l’anello

57. Ho un vestito tutto a righine, una mamma bella e grande, poi tantissime sorelle indaffarate.
Risposta: l’ape

58. Sono ovunque ma non mi vedi, nessun sapore ma mi mangi continuamente.
Risposta: l’aria

59. Sono tondo ma non sono un pallone, sono verde ma non sono erba, sono rosso ma non sono fuoco però, qualcosa dentro, è nero come il carbone.
Risposta: il cocomero

60. Vado da un luogo all’altro senza muovermi e se vuoi ti accompagno ovunque.
Risposta: la strada

61. Sono nato già uomo, bianco come un nonnino senza mai essere stato bambino.
Risposta: pupazzo di neve

62. Volo ma non sono uccello, ho i peli ma non cammino sulla terra, e la luce non è mia amica.
Risposta: il pipistrello
Claudia

Claudia

Staff di Animatamente dal 2009. Animatore esperto con più di 20 anni di esperienza con bambini, ragazzi e giovani.

Contatti: Scrivi alla redazione

commenti Inserisci un commento



0 Commenti

I più letti in Quiz, domande ed indovinelli