Voto 5 su 2 voti. Clicca sulle stelle per valutare 


Barzellette divertentissime raccontate da Elly! Adatte ai bambini ma anche agli adulti perché un sorriso non fa mai male! Buone risate e buon divertimento!!

Barzellette per bambini



GUARDA IL VIDEO COMPLETO:




Iscrivetevi al canale Youtube Ellyforkids per non perdere nessun video di Elly, Storie, giochi, quiz, indovinelli canzoni per bambini e tante avventure nel magico mondo di Elly!!
ISCRIVITI SU YOUTUBE AL CANALE ELLYFORKIDS




BARZELLETTA numero 1
Due amici, durante un viaggio nel deserto del Sahara si sono persi e vagano senza meta con la gola asciutta e una grande sete. Incontrano un beduino a cui chiedono dell'acqua, ma questi risponde loro: «Non ho acqua, ma vendo delle bellissime giacche eleganti»
I due amici meravigliati, riprendono il loro cammino. Poco dopo incontrano un secondo beduino a cui chiedono dell'acqua, ma lui risponde: «Niente acqua, ma posso vendervi cravatte di ogni colore.» I due amici, senza forze e stremati dal caldo non riescono a comprendere questo strano commercio nel deserto.
Dopo tanto camminare, finalmente in lontananza vedono un'oasi. Si avvicinano ma l'ingresso è sbarrato da due guardiani che appena li vedono dicono:
«Siamo desolati signori, ma nell'oasi può entrare solo chi indossa giacca e cravatta!»


BARZELLETTA numero 2
A bordo di una potente auto da corsa, un pilota sfreccia su una strada di campagna. Ad un certo punto viene sorpassato da un tacchino in corsa. Scioccato, accelera e lo supera. Dopo qualche chilometro, mentre si trova a 160 Km/h, ecco di nuovo il tacchino che gli passa avanti. Non riesce a credere ai suoi occhi, ma preme il piede sull'acceleratore e lo sorpassa di nuovo. Pochi secondi e viene nuovamente superato dal tacchino. Il pilota decide allora di seguirlo e dopo poco il tacchino arriva in una fattoria. Il pilota scende dalla potente auto e va dal contadino chiedendo: «Ma che cos'ha il tacchino?» e il contadino: «Sono tutti così, è un incrocio che ho fatto io, sono tacchini turbo, una nuova specie.»
E il pilota: «Interessante? Ma da mangiare sono come gli altri tradizionali?»
Il contadino: «E che ne so! Ancora non m'è riuscito di catturarne uno.»

BARZELLETTA numero 3
Due amici stanno facendo una crociera nell'oceano Atlantico, quando la nave su cui stanno viaggiando urta uno scoglio e incomincia a riempirsi d'acqua. Uno dei due è disperato, ma l'altro è un coraggioso esperto di sopravvivenza in casi estremi, quindi lo tranquillizza e gli dice:
«Seguimi e fai come me, non preoccuparti.»
L'amico coraggioso prende un'ascia e con pochi colpi riesce a tagliare le funi che tengono legata una barca di salvataggio, alla nave. Allora anche l'altro prende un'ascia e comincia a dare dei gran colpi sulla barca facendola a pezzi.
L'esperto di sopravvivenza, impietrito, gli chiede:
«Ma che stai facendo?»
«Ti aiuto a fare la zattera!»

BARZELLETTA numero 3
Un uomo molto ricco e arrogante organizza una festa nella sua villa. Per dimostrare quanto è grande la sua ricchezza, fa mettere nella piscina venti coccodrilli. Poi nel corso della festa lancia una sfida agli invitati: «Regalerò cinque milioni di euro a chi avrà il coraggio di buttarsi in piscina, attraversandola a nuoto!».
Ma nessuno si offre volontario e l'uomo prosegue: «Cinque milioni di euro e la mia Maserati». Ancora nessuno.
«Cinque milioni di euro, la mia Maserati e il mio elicottero!».
Niente. Nessuno ha il coraggio di buttarsi, ma l'uomo continua: «Cinque milioni di euro, la mia Maserati, il mio elicottero e il mio motoscafo».
Improvvisamente si sente rumore d'acqua e uno degli invitati, nuotando e lottando contro i coccodrilli, arriva a bordo piscina e riesce a mettersi in salvo. A questo punto, l'uomo ricco gli domanda: «Qual è la prima cosa che vuoi? I soldi?».
L'uomo ancora affaticato, fa cenno di no con il capo e il ricco continua: «La Maserati?».
Ma l'uomo nega di nuovo.
Quindi il ricco domanda ancora: «Quindi preferisci prima l'elicottero o il motoscafo?»
A questo punto, l'uomo risponde: «Nessuno dei due! Voglio prendere quel cretino che mi ha spinto dentro la piscina!!!»

BARZELLETTA numero 4
Due amici ogni anno partecipano ad un raduno di appassionati del volo. Vedendo le esibizioni dei biplani acrobatici sono tentato di fare un giro.
«Ah, Lucio, come vorrei salire su quell'aereo!!!»
«Non essere sciocco, Antonio, costa dieci euro, e dieci euro sono dieci euro!!!»
La scena si ripete ogni anno, finché i due sono molto anziani: «Dai, Lucio, ormai io abbiamo ottant'anni, se non ci andiamo quest'anno non ci andremo mai più …»
«Ah, no, non se ne parla, costa sempre dieci euro e dieci euro sono dieci euro!»
Uno dei piloti acrobatici sente la discussione e propone ai due vecchietti:
«Sentite, voglio venirvi incontro, salite tutti e due e se riuscite a stare in silenzio non vi faccio pagare nulla, ma se dite anche solo una parola mi pagate entrambe il biglietto. Va bene?»
I due accettano, salgono a bordo e il pilota inizia una serie di acrobazie, e i due restano in silenzio. L'aereo va in picchiata, in volo rovesciato, fa il giro della morte ma i due sempre zitti; fa una serie di virate, vertiginose cadute a vite e quelli non dicono una parola. Il pilota termina la sua esibizione e si appresta ad atterrare mentre dice: «Wow, ma siete eccezionali, con tutto quello che ho fatto, neppure un grido di paura!»
E il vecchio Antonio: «Veramente quando eravamo in volo rovesciato e Lucio è caduto fuori, volevo dire qualcosa, ma dieci euro sono dieci euro!»

BARZELLETTA numero 5
Due amici si incontrano vicino l'ufficio postale. Uno dice all'altro:
«Ricordi quanto mi sentivo solo e stavo giù di morale qualche tempo fa? Ora sono in cura da uno psicologo veramente bravo che, mi ha consigliato di scrivere una lettera a me stesso, questo avrà sicuramente un effetto positivo sul mio umore quando la riceverò. Pensa che l'ho spedita poco fa.»
L'amico ascolta con interesse e un po' perplesso domanda: «E cosa ti sei scritto nella lettera?»
E l'altro: «E come faccio a saperlo?!? Deve ancora arrivarmi!»

BARZELLETTA numero 6
Due scheletri decidono di fare un giro in moto. Mentre si dirigono verso il mezzo, uno dice all'altro: «Aspettami qui un minuto che vado a prendere la giacca, perché ho paura di avere freddo!»
L'altro gli risponde: «Ma che freddo vuoi sentire?! Sei Morto!»
«Va bene, come dici tu. Però fermati solo un attimo che indosso il casco, non si può mai sapere, sai un incidente... cadere dalla moto...»
«Adesso devi spiegarmi a cosa ti serve il casco visto che sei già morto? Ora basta, sali sulla moto e andiamo!»
Ma l'altro scheletro corre verso la sua tomba poi torna verso la moto con la lapide sotto al braccio ed esclama: «Non mi hai fatto prendere la giacca, non mi hai fatto mettere il casco, almeno fammi portare i documenti!».

BARZELLETTA numero 7
Due scheletri vanno dal medico.
Quando è il loro turno entrano nello studio e il dottore appena li vede esclama:
«Accidenti, ma potevate venire un po' prima...!»

BARZELLETTA numero 8
Cosa fa un vampiro in campagna, alla guida di un trattore? Semina paura
Perché Dracula è rigido e immobile nella sua bara? Perché ha il colpo della strega!

BARZELLETTA numero 9
La signorina Addams ha un appuntamento con un mostro: «Se tu mi amassi...»
E lui risponde: «Ma no, non aver paura che non ti amasso.»

BARZELLETTA numero 10
In un campo di grano atterra un'astronave. Due orribili extraterrestri scendono e catturano il contadino rimasto incredulo. Mentre lo stanno caricando portando via l'uomo urla disperato: «Vi prego, non mangiatemi! Ho moglie e figli, mangiate loro!»

BARZELLETTA numero 11
Una chiacchierata tra fantasmi: «Tu ci credi agli umani?»

BARZELLETTA numero 12
Durante una corsetta serale, un uomo si trova all'improvviso sotto un autentico diluvio, trovandosi molto lontano da casa, accelera la corsa. Intanto si sta facendo buio e quando vede una macchina nera che avanza molto lentamente, senza pensarci due volte sale a bordo, per chiedere un passaggio ma quando si volta verso il conducente si accorge non c'è nessuno!
Spaventatissimo si butta fuori dall'auto e inizia a correre. Corre, corre, finché non arriva in un paesino e, esausto, entra in un bar urlando:
«I fantasmi, i fantasmi!!! In paese ci sono i fantasmi!!!»
Il barman gli chiede cosa fosse quella storia dei fantasmi, e lui racconta ai presenti la vicenda dell'auto nera che avanzava lenta, senza conducente! A quel racconto uno dei presenti, bagnato fradicio, rivolto ad un amico:
«Giovanni questo dev'essere quel cretino che è salito nella nostra macchina in panne mentre la stavamo spingendo!»

BARZELLETTA numero 13
Ad una missione nello spazio partecipano una scimmia, un gatto ed un umano.
Dalla base spaziale chiamano via radio: «Base chiama Apollo1, rispondete!».
La scimmia, dopo aver messo le cuffie, risponde: «Uh, uh, uh... Uh…».
«Ok Apollo1, hai posizionato il sensore di atmosfera sulla superficie di Marte?».
«Uh… Uh…». «Benissimo Apollo1, hai impostato la rotta sul computer di bordo?». «Uh... Uh…».
«OK Apollo1, ora passami il gatto».
La scimmia, passa le cuffie al gatto, che risponde: «Miao... Miao...».
«Apollo1 hai controllato la termoregolazione della vostra astronave?».
«Miao...Miao...». «OK, hai catalogato i materiali prelevati e fatto le dovute analisi?».
«Miao... Miao…». «Perfetto, ora passami l'umano». «Dite pure, base!».
«Hai dato da mangiare alla scimmia e al gatto?». «Certo!».
«OK, ora non toccare più niente, mi raccomando!».

BARZELLETTA numero 14
Cosa devi fare se ti trovi davanti un mostro verde?
Aspettare che diventi maturo e poi te lo mangi!

BARZELLETTA numero 15
«La gente in paese dice che questa è una casa stregata». «Che stupidaggini!».
«Quindi lei non ha mai visto dei fantasmi?». «
«Assolutamente mai. Pensi che abito qui da quasi trecento anni»

BARZELLETTA numero 16
È notte. Fabio il tassista sta percorrendo una buia strada statale tra i boschi, quando sente alla radio: «Notizie in edizione straordinaria: sono stati avvistati degli extraterrestri vicino alla riserva naturale: dalle prime descrizioni risulta che sono alti 70 cm, hanno occhi rossi e si spostano su strani oggetti volanti non identificati., dotati di luci lampeggianti blu». Fabio impietrisce: «Vuoi vedere che quelle luci che ho incrociato un paio di chilometri fa erano proprio gli alieni? Ma ti rendi conto che svolta…se fossi il primo a parlarci? Le interviste, i giornali, la tv: che occasione!» Con il cuore a mille fa subito inversione di marcia dirigendosi verso le luci lampeggianti intraviste fra la boscaglia. Lascia il suo taxi a bordo strada e si addentra nel sentiero tra gli arbusti, avvicinandosi sempre più al fascio di luci. Quando ecco che intravede dietro un cespuglio uno strano essere, accovacciato con gli occhi rossi e contratti. Si fa coraggio e battendo la mano sul petto dice: «Io, Fabio...ta..ssista!». Da dietro al cespuglio, una voce risponde: «Io Giulio... autista di ambulanza e sto facendo la cacca...!»

Eh bene ragazzi spero di avervi strappato un sorriso, sul mio canale trovate molti altri video con indovinelli e barzellette, iscrivetevi per non perdere i nuovi video, ci vediamo presto!!
byebye little guys!!

Iscrivetevi al canale Youtube Ellyforkids per non perdere nessun video di Elly, Storie, giochi, quiz, indovinelli canzoni per bambini e tante avventure nel magico mondo di Elly!!
ISCRIVITI SU YOUTUBE AL CANALE ELLYFORKIDS
Claudia

Claudia

Staff di Animatamente dal 2009. Animatore esperto con più di 20 anni di esperienza con bambini, ragazzi e giovani.

Contatti: Scrivi alla redazione

Potrebbe interessarti

50 Indovinelli e quiz per adulti - Rompicapo, divertenti, logici

50 Indovinelli e quiz per adulti - Rompicapo, divertenti, logici

Una bella raccolta di indovinelli e quiz per adulti. Rompicapo, divertenti, di logica, alcuni facili ed altri difficili. Tutti con... [...]

Leggi tutto
45 Indovinelli ed Enigmi divertenti - Difficili

45 Indovinelli ed Enigmi divertenti - Difficili

Passate del tempo insieme divertendovi con questa nuova raccolta. Indovinelli ed enigmi di logica e ragionamento, curiosi e divertenti.... [...]

Leggi tutto
100 Domande di cultura generale per bambini

100 Domande di cultura generale per bambini

Una bellissima raccolta di 100 domande, quiz ed indovinelli di cultura generale per bambini di età fra i 7 ed i 12 anni. Cartoni... [...]

Leggi tutto

commenti Un commento o una richiesta?



Commenti