Voto 4 su 4 voti. Clicca sulle stelle per valutare 


Una raccolta di giochi al chiuso dedicata a tutti coloro che vogliono divertirsi insieme. Le sere d’estate sono finite e così ci troviamo a pensare a come trascorrere insieme agli amici un po’ di tempo in allegria e spensieratezza.. Oppure dobbiamo organizzare il compleanno dei nostri figli a casa o in una sala feste? Bisogno di animazione fai da te? Che sia un compleanno per 5 o per i 10 anni, non importa: ecco un insieme di giochi al chiuso adatti a tutti: bambini e ragazzi.


Mani di legno


Occorrente del gioco: una benda, due cucchiai di legno.


Svolgimento del gioco:
I partecipanti sono seduti in cerchio e uno di loro ha gli occhi bendati.
Consegnare al giocatore bendato due cucchiai di legno dicendogli che sono le sue nuove mani: ora solo utilizzando queste, dovrà riconoscere l’oggetto che gli sarà posto davanti.



La gara dei puzzle. (Gioco a squadre)


Occorrente: fogli di cartoncino robusto, pagine di giornali o riviste, forbici, colla, nastro biadesivo, pannello di cartone (va benissimo riciclare ed adattare quello di una scatola grande da supermercato).


Svolgimento del gioco:
Prima di iniziare il gioco dovete scegliere una grande immagine e incollarla su cartoncino (una per ogni squadra). Tagliatela in parti (più i pezzi sono numerosi e piccoli più il puzzle sarà complicato). Posizionate un pezzo di nastro biadesivo sul retro di ogni tassello.
Ora inizia il gioco. Mischiate tutti i pezzi dei diversi puzzles in un contenitore o cesta, consegnando solo un pezzo di ciascun puzzle da dare alle diverse squadre. Di cosa si tratta? I partecipanti devono correre alla cesta cercando solo i pezzi utili a completare il proprio puzzle, posizionandoli sul pannello.



Piedi prensili.


Occorrente: biglie, piatti, vasetti.


Svolgimento del gioco:
Invitate i partecipanti a sedersi su una sedia bassa oppure sul pavimento, togliendosi scarpe e calzini. Sistemate davanti ciascuno un piatto con 5/10 biglie e un vasetto vuoto. Al via tutti devono cercare di prendere le proprie biglie con i piedi facendole cadere nel vasetto. Vince chi riempie il vasetto per primo.


 


Gioco d'osservazione. (Gioco a squadre)


Occorrente: due grandi lenzuoli


Svolgimento del gioco:
Suggerire ai giocatori di guardare con attenzione tutti i componenti della squadra avversaria, osservando bene tutti dettagli. Spegnere le luci e avvolgere velocemente un giocatore a caso per ogni squadra, nel rispettivo lenzuolo lasciando scoperto solo il viso. Adesso porre le domande a tutti i partecipanti: “di che colore sono le scarpe?”.. “Ha una felpa?”... “I pantaloni hanno le tasche sul retro?”... Vince la squadra che indovina il maggior numero di dettagli appartenenti al giocatore della squadra opposta.



Tuffo in bottiglia


Occorrente: bottiglie, chiodi lunghi, bastoncini, cordicelle.


Svolgimento del gioco:
Ad ogni giocatore viene consegnata una canna da pesca: un bastoncino dal quale pende una cordicella lunga circa 50 cm. e all’estremità attaccato un lungo chiodo. Davanti ogni giocatore si trova una bottiglia vuota e ciascuno deve inserire, nel minor tempo possibile, il “pesce chiodo” nella bottiglia.


 
X Factor animalesco (Gioco a squadre)


Occorrente: due cestini, foglietti con nomi di animali, foglietti con titoli di canzoni famose.


Svolgimento del gioco:
Un concorrente per ciascuna squadra pesca a caso, nei due diversi cestini, un foglietto con la scelta dell’animale e un altro con il titolo della canzone. Ora sostituendo le parole con il verso dell’animale deve cantare e la squadra indovinare di quale canzone si tratta.



La corsa slow motion


Occorrente: nulla di particolari


Svolgimento del gioco:
Una corsa da fare in casa? Assolutamente si! Infatti in questa corsa i partecipanti devono avanzare il più lentamente possibile quindi vince chi raggiunge il traguardo per ultimo. Molto importante il ruolo di un giudice che deve vigilare affinché ciascun partecipante non si fermi: lentamente ma bisogna muoversi!



Ristorante cinese


Occorrente: cereali o corn flakes, piatti, bacchette da ristorante cinese.


Svolgimento del gioco:
Date ad ogni partecipante un piattino pieno di cereali e due bacchette. I giocatori devono cercare di svuotare il loro piattino il più in fretta possibile mangiando i cereali, servendosi soltanto dei bastoncini.



La scatola segreta


Occorrente: una scatola, diversi oggetti (un cucchiaio, un telecomando, occhiali da sole,..), nostro adesivo.


Svolgimento del gioco: Ponete nella scatola un oggetto e chiudetela col nastro adesivo. Raccontate di aver trovato una scatola segreta della quale nessuno, eccetto voi, conosce il contenuto. Fatela passare fra giocatori e invitateli a scuoterla, per cercare di indovinare quale sia l'oggetto segreto. Ciascuno ha due tentativi a disposizione. Dopo un primo giro di scatola si possono porre alcune domande, le cui risposte potranno condurre alla soluzione. Esempio: “è di plastica?” “Si usa in cucina?” “Appartiene ad un bambino?”..



Piede d’artista (Gioco a squadre)


Occorrente: grandi fogli, pennelli, tempere, piatti di plastica, sedie, foglietti su cui avrete scritto nomi di animali, città oppure oggetti.


Svolgimento del gioco:
Un giocatore per squadra di siede e toglie scarpe e calzini pronto a dipingere impugnando il pennello coi piedi. Estrae poi un foglietto dal mazzo tenuto dall’animatore e dipinge il soggetto indicato, nel miglior modo possibile, affinché sia riconosciuto dalla sua squadra.



Il grattacielo


Occorrente: bicchiere di plastica, cartoncini.


Svolgimento del gioco:
Mettete a disposizione dei giocatori diversi bicchieri di carta e cartoncini tipo sottobicchieri, invitandoli a costruire un enorme grattacielo impilando li alternativamente:?
un bicchiere di carta e un cartoncino che riuscirà a realizzare edifici a più alto più alto



Il girotondo misterioso


Occorrente: una spilla da balia, fogli su cui stampato ci sia il nome o la raffigurazione di un oggetto.


Svolgimento del gioco:
Tutti si siedono formando un girotondo. Chiamate uno dei partecipanti e sistemate sulla schiena, con una spilla da balia, il foglio su cui precedentemente avrete scritto o attaccato l'immagine di un oggetto. Il giocatore si pone al centro del cerchio e gira su se stesso, per consentire a tutti gli altri di vedere cosa c'è dietro la sua schiena. Ora deve cercare di indovinare di che oggetto si tratta facendo domande la cui risposta possa essere soltanto sì o no. “È rosso? ..È rotondo? ..È molle?”



La pesca in casa


Occorrente: un recipiente pieno di sabbia, sagome di pesci di cartone, fil di ferro, spago, bastoncini.


Svolgimento del gioco:
Ritagliate alcuni pesciolini di cartone e fate un foro in corrispondenza dell'occhio con una perforatrice. Inseriteli nella sabbia, con il foro rivolto verso l'alto. Date ad ogni partecipante una canna da pesca, costituita da un bastoncino, una cordicella e un amo di filo di ferro. La pesca può iniziare e risulterà ancora più divertente se alla coda di ogni pesciolino sarà attaccato un piccolo premio: un dolcetto, una matita,...



Equilibristi


Occorrente: nastro adesivo di carta, cucchiai, palline da ping pong,
Un gioco che di solito si fa all’aperto in questa versione si può fare anche in casa.


Svolgimento del gioco:
Tracciare con il nastro adesivo, una lunga linea sul pavimento oppure un percorso a curve che costituirà il “filo” su cui camminare. I partecipanti devono compiere il percorso mettendo un piede dietro l’altro, senza appoggiare i piedi fuori della linea del nastro. Troppo semplice, vero?! Certo! Infatti i partecipanti devono farlo con una difficoltà aggiunta: dopo aver annusato mezza cipolla tagliata oppure tenendo in bocca un cucchiaio con sopra una pallina da ping-pong o mangiando un gelato.



Passa la Cipolla


Occorrente: vecchi giornali accartocciati, fogli colorati.


Svolgimento del gioco:
Costruire una palla disponendo a strati concentrici le pagine del giornale e fissando di tanto in tanto con dei pezzi di nastro adesivo.Tra uno strato e l’altro inserire i foglietti colorati su cui avete precedentemente scritto delle prove da fare: un indovinello, confessare un segreto, dire uno scioglilingua, cantare una canzone con una marshmallow in bocca,..
I partecipanti si dispongono in cerchio seduti e si passano la cipolla. Un po’ di musica di sottofondo renderà ancora più spassoso il gioco. Ad ogni passaggio il giocatore di turno toglie uno strato e se scopre un foglio colorato, affronta la prova che c’è indicata.



Arte in testa


Occorrente: piatti di carta, pennarelli.


Svolgimento del gioco:
Consegnare a ciascun giocatore un piatto di carta (no plastica) e un pennarello. I concorrenti dovranno tenere, con una mano, il piatto di carta in testa con il fondo rivolto verso l’alto e disegnare sul fondo del piatto stesso ciò che suggerisce il conduttore del gioco. Al termine sarà molto divertente confrontare le diverse opere d'arte.

Claudia

Claudia

Staff di Animatamente dal 2009. Animatore esperto con più di 20 anni di esperienza con bambini, ragazzi e giovani.

Contatti: Scrivi alla redazione

commenti Inserisci un commento



0 Commenti