Voto 5 su 8 voti. Clicca sulle stelle per valutare 


Avete bisogno di giochi divertenti tra amici per il capodanno, per trascorre un pomeriggio o una serata durante le vacanze di Natale..? Oppure state cercando suggerimenti per una festa al chiuso tra ragazzi e ragazze ...un compleanno.. per festeggiare i 18 anni?
Ecco una selezione di giochi che fa per voi: materiale semplice e facile da trovare che vi permetterà di organizzare una serata di successo anche se non avete molto tempo per i preparativi.

Gli elefanti devastatori.


Occorrente del gioco:


collant, bottiglie vuote, mele.


Svolgimento


Suddividere i partecipanti in squadre da 4 persone e per ciascuna squadra allestire una fila di bottiglie contrassegnate di verde ed una in cui siano segnate di rosso, come fosse un percorso.
Due giocatori della squadra si posizionano ad una estremità del percorso e altri due dall’altra parte, pronti per fare una staffetta.
Il primo giocatore, alla partenza, deve indossare sulla testa un collant con una sola gamba penzolante, all'interno della quale, sulla punta estrema del piede, sia stata collocata una mela.
Al via, con il busto chino in avanti, il giocatore affronta il percorso e sfruttando il pendolo (fatto con la mela e il collant) come fosse la proboscide di un elefante deve abbattere la fila di bottiglie contrassegnate col verde. Giunto al termine, deve passare la proboscide al suo compagno che dovrà abbattere la fila rossa.
Occorre che i giocatori delle squadre collaborino affinché vengano rimesse in piedi le bottiglie così da permettere il secondo giro.
Il conduttore del gioco potrà assegnare punti di merito per la collaborazione o di penalità nel caso in cui non sia rispettato il colore da abbattere.
Vince la squadra che termina il percorso dei 4 concorrenti nel minor tempo possibile.



La voce che non c’è


Occorrente del gioco:


una benda


Svolgimento


Si sorteggia il primo concorrente che deve indovinare quale voce mancante nel gruppo.
Quindi il giocatore scelto si benda gli occhi oppure si gira di spalle rispetto il resto del gruppo. Gli altri cominciano a parlare, cantare, urlare, ma non tutti: uno sta zitto. Il giocatore voltato di spalle o con la benda cerca di capire chi è, chiamandolo per nome.



Diamo i numeri!


Occorrente del gioco:


nulla di particolare


Svolgimento


Per prima cosa bisogna assegnare un numero ad ogni giocatore. Il conduttore del gioco poi, racconta una storia in cui compaiono molto spesso dei numeri. Quando viene nominata la cifra il giocatore abbinato a quella si alza in piedi. Quando viene nominato un numero di due cifre si alzano i due giocatori i cui numeri formano quello citato. Il giocatore che sbaglia, quindi si alza quando non dovrebbe o rimane seduto, fa la penitenza.


Esempio di storia


Un uomo sta cercando lavoro come addetto delle pulizie presso Apple. Il responsabile del personale, lo mette alla prova, gli pone un questionario con 34 domande e dopo 8 minuti gli dice: "Lei è assunto, mi dica il suo indirizzo e-mail, così le mando 6 moduli da compilare e le indicherò il luogo in cui ti dovrà recarsi per iniziare, il 29 del prossimo mese" L'uomo, contento ma sbigottito, risponde che non ha il computer né tantomeno la posta elettronica. Il responsabile risponde che, se non ha un indirizzo e-mail significa che virtualmente non esiste e quindi non gli possono dare l’impiego. L'uomo esce, disperato, senza sapere cosa fare e mette tutte e 2 le mani nelle tasche: ha solo 7 dollari in tasca. Decide allora di andare al supermercato e comprare una cassa contenente kg8 di pomodori. Vendendo porta a porta i pomodori in meno di 2 ore riesce a raddoppiare il capitale, e ripetendo l'operazione altre 3 volte si ritrova con 122 dollari. A quel punto realizza che può sopravvivere in quella maniera, parte ogni mattina presto da casa e torna tardi la sera e raddoppiando o triplicando il capitale. In poco tempo compra un carretto, poi un camion e in un batter d'occhio si ritrova con una piccola flotta di veicoli per le consegne: circa 35. Nel giro di 6anni quell’uomo è il proprietario di una delle più grandi catene di negozi di alimentari degli Stati Uniti. Allora pensando al futuro, decide di stipulare una polizza sulla vita per lui e la sua famiglia. Contatta un assicuratore, sceglie un piano previdenziale e quando alla fine della discussione l'assicuratore gli chiede l'indirizzo e-mail per mandargli la proposta, lui risponde che non ha il computer, né l'e-mail. "Curioso" - osserva l'assicuratore - "Avete costruito un impero e non avete un' e-mail. Immaginate cosa sareste diventato, se aveste avuto un computer !!!" L'uomo riflette e risponde: "Sarei un uomo che fa le pulizie in Apple".


 


Cervello di puff


Occorrente del gioco:


cuffie per la doccia (vanno benissimo quelle usa e getta) patatine puff a pallina, schiuma da barba.


Svolgimento


Si suddividono i concorrenti in squadre da 3 persone ciascuna. Un giocatore di ciascuna squadra dovrà indossare una cuffia da doccia sulla quale bisogna applicare uno strato denso di schiuma da barba, gli altri due giocatori ricevono invece un contenitore pieno di patatine tonde al formaggio. A questo punto tutti i giocatori con le cuffie dovranno posizionarsi di fronte la propria squadra, distanti circa 3 metri. Al via i giocatori armati di patatine al formaggio, dovranno lanciarle sulla testa del loro compagno con l'obiettivo d'intrappolarne, nella schiuma, il numero maggiore.



La scossa


Occorrente del gioco:


nulla di particolare oppure per la variante con occhi chiusi, delle bende.


Svolgimento


I giocatori si mettono in fila tenendosi per mano: il conduttore del gioco si pone in mezzo racconta la storiella qualsiasi e senza preavviso stringe la mano e due vicini questi allora volta trasmettono la stretta di mano ai loro vicini e così di seguito fino due capofila che segnano l’arrivo della corrente alzando un braccio e gridando: “Edison!”. La squadra che segnala per prima l’arrivo della corrente elettrica guadagna un punto. Sei il capofila segnala l’arrivo della corrente che in realtà non è partita la squadra perde un punto un punto.
Il gioco è più efficace se lo si fa bendati.



La consonante proibita


Occorrente del gioco:


nulla di particolare


Svolgimento


Dividere i giocatori in due squadre
Scegliete una consonante a caso. A partire dal via nessuno può più pronunciarla.
Chiedete alla squadra di chiacchierare come se niente fosse per tre minuti evitando ovviamente di pronunciare la consonante. Vedrete che ben presto la conversazione diventerà un delirio.
Assegnate il punto alla squadra che se la cava meglio

Claudia

Claudia

Staff di Animatamente dal 2009. Animatore esperto con più di 20 anni di esperienza con bambini, ragazzi e giovani.

Contatti: Scrivi alla redazione

Potrebbe interessarti

Quiz domande indovinelli divertenti per bambini ragazzi ed adulti

Quiz domande indovinelli divertenti per bambini ragazzi ed adulti

Tantissimi quiz, test, domande ed indovinelli divertenti per giochi di gruppo tutti con risposte e soluzioni per feste per bambini, ragazzi... [...]

Leggi tutto
15 Penitenze per giochi di gruppo

15 Penitenze per giochi di gruppo

Penitenze simpatiche e divertenti per chi ha perso un gioco o una scommessa. Ecco 15 penitenze alcune adatte a tutti, altre più per... [...]

Leggi tutto
10 giochi per una serata tra coppie di amici

10 giochi per una serata tra coppie di amici

Una fantastica serie di giochi da utilizzare nelle serate insieme tra coppie di amici, per movimentare la serata, per ridere in compagnia e... [...]

Leggi tutto

commenti Un commento o una richiesta?



Commenti