Voto 4 su 3 voti. Clicca sulle stelle per valutare 


Una bella caccia al tesoro a tema Halloween. Una struttura molto semplice con un percorso costruito sulla base di indovinelli. Giocabile facilmente in qualsiasi spazio.

ISTRUZIONI DELLA CACCIA AL TESORO


Il tesoro sono i dolcetti di Halloween che le cuoche iniziano a preparare alla partenza del gioco.
Le cuoche si chiudono in cucina con gli educatori.
Quando i dolcetti saranno cucinati e pronti, se li papperanno tutti gli educatori e le cuoche, mai domi.
Lo scopo dei ragazzi è, divisi in squadre, riuscire ad entrare in cucina prima che i grandi si pappino tutto.
Quindi scatta la caccia al tesoro.

Il numero delle squadre è a scelta, a seconda del numero di ragazzi che ci sono. Direi al massimo quattro.

Si da ad ogni squadra la prima busta con dentro la prima indicazione di dove andare.
I luoghi da visitare saranno una decina, e ci possono essere indovinelli, prove semplici o quel che si vuole, per vivacizzare la ricerca, riporto di seguito i bigliettini che ho fatto io, per dare un’idea.

[Come costruire un tragitto di tappe per tante squadre:
Per evitare che le squadre si sovrappongono conviene fare prima a tavolino la serie delle tappe da attraversare, una serie che deve essere circolare, in modo da fare poi partire ogni squadra da un punto diverso della serie circolare delle tappe.

Lavandino-Trave-Forno-Alzabandiera-Pontepiccolo-Capanna-Crocifisso-Alberosolitario-Lavandino
immaginatela come un cerchio di nomi, che inizia e finisce con la tappa al lavandino.
A questo punto la prima squadra parte dal lavandino, la seconda dall’alzabandiera, la terza dal crocifisso, ecc…
Per interrompere la circolarità occorre fare l’ultimo biglietto di ogni squadra che rimandi al tesoro (alberosolitario per la squadra uno, forno per la squadra due, capanna per la squadra tre) e un biglietto di Partenza per ogni squadra.
Cosicchè il tragitto di ogni squadra viene così:

squadra uno: Partenza-Lavandino-Trave-Forno-Alzabandiera-Pontepiccolo-Capanna-Crocifisso-Alberosolitario-Tesoro
squadra due: Partenza-Alzabandiera-Pontepiccolo-Capanna-Crocifisso-Alberosolitario-Lavandino-Trave-Forno-Tesoro
squadra tre: Partenza-Crocifisso-Alberosolitario-Lavandino-Trave-Forno-Alzabandiera-Pontepiccolo-Capanna-Tesoro

[squadra 4: Partenza-Pontepiccolo-Capanna-Crocifisso-Alberosolitario-Lavandino-Trave-Forno-Alzabandiera-Tesoro]

ecco qua i tre tragitti abbastanza sfasati per non fare incornare le squadre una sull’altra. Così le tre squadre faranno le stesse prove in ordine diverso, e giungeranno al tesoro dopo avere superato lo stesso numero di prove

seguiamo la terza squadra

Partenza-
Se la chiave vuoi trovare
alla ricerca devi andare
di un gran Signore ch’è inchiodato
dentro casa o presso il prato

Crocifisso-
Scuoto chioma sopra i fiori
e poi ruoto i miei colori
marrone, rosso e anche dorato
me ne sto solo in mezzo al prato

Alberosolitario-
Pur non avendo il raffreddore
gocciolo acqua ad ogni ore.
Mentre tu spazzi il molare
io sono fiume verso il mare.

Lavandino-
Appartenni ad un gran tronco
m’han tagliato in largo e in lungo
ora senza me la casa crolla
secondo piano, senza folla.

Trave-
Pizza pane e focaccine
me le mangio senza fine
me le infilo nelle valve
poi le vomito ben calde

Forno-
Fisso palo son tra i campi
vieni qua senz’aver crampi.
La carrucola poi gira
e la chiave s’avvicina.

Alzabandiera-
Alle spalle getto il fiume
ma tu vieni pure sotto
scendi scendi e porta un lume,
e Gavassa mi ha nel motto.

Ponte-
Sono scura son di legno
e d’attrezzi sono pieno.
Sono chiuso a catenaccio
tutt’intorno fai setaccio

Capanna-
Finalmente mi hai trovato:
manca solo un bel quadrato
un quadrato intelligente
che risolvi con la mente.
Una volta risoluto
con le mani fai l’imbuto
e lancia pur le grida brave
“Avversari, c’ho la chiave!”
Ma per ultima avventura
apri pure queste mura
è un muro che mi chiude
tutto legno un poco rude
uno scrigno bene oliato
per rifarsi poi il palato.
Sono solo in sala mensa
chi mi trova riempie pansa.

Tesoro
Se la caccia ti ha affamato
svela il magico quadrato:
stringi le meningi e leggi:
sette sono i tuoi foglietti.

Quadrato magico con tante lettere e coordinate.
In ogni foglietto delle tappe precedenti c’era una o più coordinate e, unite tutte le lettere, salta fuori la scritta:

"sono sotto lo zerbino"

Coordinate:
(a1 c2) (g7 c5) (a1 c2 d4) (c5e5 f6)(f7 e2) (c3 e7) (c7 b4 g6)

sotto lo zerbino c’è poi la chiave per aprire la cucina.

Caccia al tesoro completata.

Santino

Santino

Collaboratore di Animatamente. Animatore junior.

Contatti: Scrivi alla redazione

Potrebbe interessarti

Quiz domande indovinelli divertenti per bambini ragazzi ed adulti

Quiz domande indovinelli divertenti per bambini ragazzi ed adulti

Tantissimi quiz, test, domande ed indovinelli divertenti per giochi di gruppo tutti con risposte e soluzioni per feste per bambini, ragazzi... [...]

Leggi tutto
10 giochi per una serata tra coppie di amici

10 giochi per una serata tra coppie di amici

Una fantastica serie di giochi da utilizzare nelle serate insieme tra coppie di amici, per movimentare la serata, per ridere in compagnia e... [...]

Leggi tutto
Giochi al chiuso divertenti per una festa in casa o una serata tra amici

Giochi al chiuso divertenti per una festa in casa o una serata tra amici

Una raccolta di giochi al chiuso dedicata a tutti coloro che vogliono divertirsi insieme. Le sere d'estate sono finite e così ci... [...]

Leggi tutto

commenti Un commento o una richiesta?



Commenti